Alessandro Gavagna, chef stellato de 'La Subida? di Cormons (GO)

Alessandro Gavagna, chef stellato de ‘La Subida’ di Cormons (GO)

Dal 29 Gennaio al 1° Febbraio lo Chef stellato Alessandro Gavagna de La Subida è stato ospite di Identità Golose Milano per quattro cene esclusive con un menù davvero speciale. Molto più di un ristorante, Identità Golose Milano è l’hub internazionale della gastronomia dove incontrare le più grandi toque italiane e internazionali e degustarne i piatti. E proprio qui il nostro Chef è arrivato con idee e progetti ben chiari: «Quello a cui teniamo in un’occasione come questa è mettere in mostra il nostro territorio, i prodotti della nostra terra. Come la Rosa di Gorizia, la salsiccia friulana, la selvaggina e non solo. Tutto questo con un’interpretazione contemporanea».  [Leggi qui l’intervista completa a Chef Gavagna]

Il Menù di Chef Gavagna per Identità Golose Milano 

Entrèe: Il rosso del maiale in fieno di porro
I carciofi, la Rosa di Gorizia e il Subida di Fossa
I ‘Girini’, briciole di pasta buttata con petali di radicchio di campo, salsiccia sgrassata, grani del melograno
Il cervo, la trota e il pistacchio
Bocconcini di ricotta al dragoncello dorati, ancora tiepidi, in spuma di fiori di sambuco
Il Sorbetto e l’Aceto di Casa Sirk

 

Foto © onstagestudio.photo per Identità Golose Milano
AlessandroGavagna_ritratti_051
AlessandroGavagna_piatti_012
AlessandroGavagna_piatti_025
AlessandroGavagna_piatti_049
AlessandroGavagna_piatti_062
AlessandroGavagna_piatti_087
AlessandroGavagna_piatti_103
Alessandro Gavagna, chef stellato de 'La Subida? di Cormons (GO)AlessandroGavagna_piatti_012AlessandroGavagna_piatti_025AlessandroGavagna_piatti_049AlessandroGavagna_piatti_062AlessandroGavagna_piatti_087AlessandroGavagna_piatti_103

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>