dde168f1f915cec7759e4fdca7f9b6a7_LUn nuovo titolo si aggiunge al lungo elenco delle guide del Gambero Rosso. Dopo ristoranti, vino, olio, bar, pasticcerie, pizzerie, street food il nuovo volume prende in oggetto, per censirle e valutarle, le migliori espressioni di uno dei prodotti simbolo del Made in Italy gastronomico, oggetto, negli ultimi anni, di una vera rinascita: il gelato.

Si tratta di una guida fatta di storie e di persone tra le quali spicca anche il nome di una delle eccellenze del Consorzio Friuli Venezia Giulia Via dei Sapori, Alessandro Scian con il suo Insolito Gelato che è passato dall’alta ristorazione a trasmettere emozioni attraverso un gelato come lui lo concepisce, sano e genuino.

Degli oltre 37.000 esercizi presenti nel nostro Paese, nella guida Gelaterie d’Italia 2017 entrano meno di 300 indirizzi, valutati con un punteggio che va da zero a tre Coni secondo il livello di eccellenza raggiunto. Di questi solo 36 guadagnano i Tre Coni – sono pochissimi, è vero – ma lo scopo è quello di valorizzare i professionisti seri e promuovere ulteriormente la crescita del settore. Nell’Olimpo spiccano molti “volti noti”, grandi “maestri del brivido” che hanno fatto (e continuano a fare) la storia della gelateria italiana, affiancati da talenti che, forti di studio e ricerca continua, grande tecnica, tanta curiosità e passione, hanno saputo imporsi sul panorama nazionale.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>