La ricetta che ci ha inviato Marietta Medotto per il concorso “L’Oro di Ramandolo a tavola”: Sformatino autunnale in salsa agrodolce.

 

Ingredienti

400g di Caprino morbido
100g di ricotta fresca
2 cachi mela
30g di uvetta
30g di pinoli tostati
2 limoni e 2 arance
2 cucchiai di semi di senape
mezzo cucchiaino di pepperoncino in polvere
1 bicchierino di rum
2 cucchiai di aceto di vino bianco
1 cucchiaino di cannella in polvere
olio extra-vergine di oliva
burro per gli stampini
sale

per la salsa:
1 cachi maturo
due cucchiai di miele millefiori
mezzo limone

 

Preparazione
Ammollare l’uvetta in poca acqua tiepida; dopo 30 minuti sgocciolatela e trasferitela in una terrina insieme con i cachi mela sbucciati, privati del picciolo e ridotti a dadini. Aggiungete i semi di senape, il rum, metà del succo degli agrumi filtrato, il pepperoncino e un pizzico di sale. Lavorate il tutto e lasciate riposare il composto in frigorifero per circa due ore, mescolando di tanto in tanto.
In un’altra terrina amalgamate il caprino, il succo degli agrumi rimasto, l’aceto, 8 cucchiai di olio e una presa di sale.
Aggiungete i pinoli tostati al composto di cachi.
Imburrate 4 stampini e rivestiteli con carta da forno facendo fuoriuscire i bordi. Riempite gli stampini per metà con la crema di formaggio versate quindi due cucchiai di composto di cachi e terminate con la crema di formaggio, pressando delicatamente affinchè gli strati si compattino. Ponete in frigorifero a rassodare per 4 ore.
Nel frattempo preparare la salsa: sbucciate il cachi e frullatene la polpa al mixer con il miele e il succo filtrato di mezzo limone in modo da ottenere una purea liscia piuttosto liquida.
Adagiate gli sformatini su piatti individuali, eliminate la carta da forno e guarniteli con il rimanente composto di cachi e la salsa al miele, completate con una spolverizzata di cannella e servite.

 

Taggato con:
 

4 Responses to Sformatino autunnale in salsa agrodolce

  1. gabriele scrive:

    Ricetta golosa
    slurp

  2. Cristiano scrive:

    slurp

  3. Daniela scrive:

    finalmente un po’ di fantasia con i meravigliosi cachi! e poi salata!!!!! gnam gnam….

  4. Sabrina scrive:

    Lo sformatino autunnale è un’ottima idea che unisce i sapori del salato e del dolce che insieme richiamano i sentori dell’oro del ramandolo!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>